Chi sono

Friulano e classico esempio di cittadino europeo.

Partito per lavoro e approdato in Olanda nel 2006, da allora si interessa di energia e motori – carburanti, materiali e tecnologie. Col tempo, per passione della conoscenza, alla tecnologia dell’energia ha affiancato riflessioni di natura economica e storica.

Attualmente lavora per Tata Steel Europe, uno dei più grandi produttori di acciaio in Europa. Un passato in Ricerca&Sviluppo per nuovi materiali per il mercato delle automobili e un presente come Product Portfolio Manager e Business Analyst nel variegato mercato degli acciai.

A titolo personale si interessa di cambiamenti climatici e della riduzione delle emissioni inquinanti. Personalmente sono convinto che efficienza energetica ed energie rinnovabili siano la chiave per lo sviluppo economico sostenibile, dove aumentare il benessere non è sinonimo di imbottire il mondo di inquinamento e gas serra.

19 Responses to Chi sono

  1. Simone scrive:

    grandissimo :-D

  2. misa roncaroli scrive:

    Complimenti , bravo , competente e chiaro. grazie

  3. Pingback: Energia :: Tutti i Numeri Senza Propaganda - Parte 1 |Fitness e Benessere Superiori

  4. Pingback: Energia :: Tutti i Numeri Senza Propaganda - Parte 2 |Fitness e Benessere Superiori

  5. Omar Siviero scrive:

    Ciao Filippo scusami se ti spammo qui, avevo bisogno di un informazione.
    Dove hai trovato la maionese heinz?

    Ho letto da qualche parte che l’hai trovata in italia. La cerco disperatamente.
    Grazie mille e scusa il disturbo

    • Filippo Zuliani scrive:

      Tranqui’, per l’unto e fritto si fa tutto :)

      La Mayonese Heinz l’ho trovata solo all’ingrosso. Mi sono fatto prestare la tesserina per quei negozi riservati a chi ha una attivita’ commerciale. La catena in Olanda, dove vivo, si chiama Makro. Non so se serva anche l’Italia.

  6. Omar Siviero scrive:

    Grazie per la risposta sei gentilissimo!
    Proverò alla metro magari lì la trovo ;-)

    Grazie e scusami ancora!!!

  7. Barny scrive:

    La Mayonese Heinz l’ho trovata solo all’ingrosso. Mi sono fatto prestare la tesserina per quei negozi riservati a chi ha una attivita’ commerciale. La catena in Olanda, dove vivo, si chiama Makro. Non so se serva anche l’Italia.
    +1

  8. Monica Signorini scrive:

    Bel Blog! Se vi puo’ interessare vi segnalo che Toyota ha appena rilasciato questo nuovo e interessante video della GT 86: http://youtu.be/zO7A9pHSfmI

  9. Ciao, ti segnalo la FB page http://on.fb.me/Sugglv in attesa del video della HYBRID di Toyota al WEC, che porteremo a fine mese!

  10. Monica Signorini scrive:

    Come promesso ecco il bel video messo su dopo il WEC in Brasile http://www.youtube.com/watch?v=LELWQ4VaCRg e speriamo che vincano un’altra volta!

  11. domm scrive:

    Egr. Dott Zuliani,
    ho appena ri-riposto nel cassetto la ideazione con progetto teorico , souzioni tecniche e calcoli dimensionali di un “Innovativo propulsore ad aria [...]“,dai rendimenti energetici “elevati (almeno in teoria) e totalmente a zero impatto inquinante per l’ambiente. L’ideale per sbattere fuori dai Centri Urbani, il motore a SCOPPIO.
    Il 3 dicembre u.s. il trovato è stato depositato come “modello di utilità” presso il Ministero dello Sviluppo economico, via CCIA di Pisa e Agenzia “Studio Celsus” di Ponsacco (Pi).
    Prossimo step SVILUPPO.
    Lei è persona preparata nel campo . I suoi interessi professionali vedono nel “trovato” quanto di più appetibile per la sua specializzazione giornalistica e divulgativa.
    Se ritiene di voler saperne di più e approfondire, mi contatti allo 02-6143019 o al mio indirizzo e-mail che è il seguente:
    domenicogentile_004@fastwebnet.it

    Distinti Saluti
    Domenico Gentile.

    • Filippo Zuliani scrive:

      Arriva tardi, Domenico. L’auto ad aria compressa esiste già. La produce TATA. Il problema, fin qui, non e’ il propulsore o il suo rendimento quanto lo stoccaggio di sufficiente energia sotto forma di aria compressa a bordo del veicolo.

  12. domm scrive:

    E Lei, Dott. Zuliani,
    mi ha risposto troppo in anticipo. Senza ancora “conoscere” e senza la minima curiosità di saperne di più.
    Ha saltato del tutto, ritenendolo trascurabile, ciò che io ho nascosto , nel mio precedente commento, in soli tre puntini, fra le parentesi quadre . Se non ci fosse stata una forte INNOVAZIONE rispetto all’esistente, non Le avrei neanche scritto.

    Il propulsore , la cui ideazione e il relativo progetto teorico corredato da disegni, , è già depositato presso il Ministero dello Sviluppo Economico, contiene non pochi punti di forza rispetto alle esperienze che l’Uomo ha già fatto con l’aria compressa.
    Non so come funziona l’iter, ma molto probabilmente, Lei, come giornalista, ne potrà pure prendere visione presso l’U.I.B.M. 8Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.
    Oppure, semplicemente, non deve esitare a chiedere a me ciò che ha bisogno di sapere..
    Le anticipo, che le soluzioni tecniche adottate nel mio progetto, sono 100% ORIGINALI [................]
    I Rendimenti ottenibili , sorprendenti e inattesi, fanno sì che la quantità di ARIE (plurale) necessarie da portarsi appresso, viene di molto ridotta, rispetto ai risultatiTATA, a parità, naturalmente, dell’autonomia di percorso che l’autoveicolo trasporta a bordo.

    Ma , forse, fra altri pregi , la prerogativa più importante( NON E’) è l’AUTOCOMPENSAZIONE DELLA TEMPERATURA dovuta alle “trasformazioni”, dell’energia elastica in energia meccanica. O forse alle potenze ?

    La risposta, quella REALE (performances) me (ce) la darà lo SVILUPPO.

    N.B. Se vogliamo divertirci, molti fra i calcoli dimensionali (bombole comprese) potremmo farli insieme.
    E’ un o dei giochi più avvincenti giocare con la FISICA.

  13. domm scrive:

    Errata-Corrige
    Leggi: I Rendimenti ottenibili , sorprendenti e inattesi, fanno sì che la quantità di ARIE (plurale),indifferenziatte, necessarie da portarsi appresso, viene di molto ridotta, rispetto ai risultati TATA, a parità, naturalmente, di autonomia e di percorso.

    Visto che ci sono , e per centrare meglio le sue perplessità, Le dò un dato non lontano dalla realtà ( salvo che qualcun’altro mi dimostri che io ho sbagliato il calcolo)

    Nel mio prototipo ideale standard (50 cc di cilindrata) il calcolo dimensionale mi dà questo risultato:
    Consumo max : 2 metricubi/hora per ogni kilowatt di potenza sviluppata.

  14. enrico scrive:

    le segnalo un articolo interessante sul tema della crescita.
    http://www.theatlantic.com/business/archive/2013/02/the-end-of-growth-wouldnt-be-the-end-of-capitalism/273367/
    cordiali saluti e grazie per il bel blog
    enrico lanzavecchia

  15. domm scrive:

    Sì, bell’articolo.
    Peccato che tutti coloro che parlano di “Crescita” non specificano mai cosa veramente intendono per “Crescita”.
    Io sono certo che quando Monti parla di Crescita, si riferisce a qualcosa di completamente diverso dalla “growth” in bocca ad Obama o in bocca a qualsiasi altro Capo di Stato nel Mondo.
    Anche gli stessi Economisti, a secondo la propria scuola di provenienza, danno a “Crescita ” un’ accezione completamente differente.
    In realtà, l’Uomo progredisce (Progresso) , si EVOLVE e per farlo utilizza quel che il convento (la Terra) gli passa in quel momento.
    Egli cresce (progredisce) solo se “quel momeno” NON SIA STATO PRECEDUTO DA QUALCHE “SCOPERTA SCIENTIFICA ” di utilità universale.

    In assenza di scoperte scientifiche si continuerà a confondere la crescita o la decrescita con una diversa distrubuzione, un cambio di distribuzione delle risorse della Terra disponibili e/o ancora sfruttabili.

  16. Narciso Cionti. scrive:

    Gentile Dott. Zuliani dato il suo interesse e la sua competenza per le auto elettriche,vorrei se lei vuole sottoporle una mia idea,che riguarda un sistema per aumentare l’autonomia delle auto elettriche per una sua valutazione.
    Distinti saluti Narciso Cionti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 160 follower