Come perdere in una discussione

Qualche giorno fa, Giovanni Fontana ha pubblicato una tassonomia delle risposte stupide a una discussione.

C’è una regola aurea che stabilisce quando una risposta è stupida, e fa perdere automaticamente una discussione: è quando non si motiva quello che si scrive, quando non si supporta il proprio argomento con dei dati o dei ragionamenti. In generale, qualunque giudizio che non sia supportato da un “perché”. Spesso, però, questa mancanza di argomenti viene (mal)celata dietro a elementari perifrasi retoriche – questo post non merita neanche una risposta, è degno del circolo delle bocce, come puoi paragonare – che tutti sappiamo essere smascherate in partenza, ma evidentemente non chi le scrive. [..] State sicuri che – 9 volte su 10 – chi parte con espressioni simili non ha la minima idea di quello di cui sta parlando.

Scrivo su questo blog da quasi nove mesi. Circa sei mesi fa ho iniziato a scrivere anche su iMille-magazine e scrivo su Il Post da poco più di tre. In totale ho scritto circa 150 post e ricevuto parecchie centinaia di risposte. Devo dire che la tassonomia di Giovanni di quelle risposte ne azzecca un sacco, bastano 10 semplici categorie. Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...