Elettrico o metano?

tutti e due, come sappiamo.

Ma a favore dell’elettrico, non va sottovalutato l’impatto sul consumatore attento delle emissioni locali quasi-zero di PM2.5-10, gas nocivi e emissioni acustiche.

La pensano così anche i pubblicitari: Nissan Leaf , Mitsubishi i-Miev e infine il bellissimo di Renault Zoe (sotto) con il messaggio subliminale (ma non troppo) sul finire dello spot: il business man, immobile e assorto nella lettura di fatti di Business-As-Usual (BAU), incapace di comprendere realmente la società, che viene illuminato dai movimenti rivoluzionari del popolo.

Che dire poi del Silent Treatment e del  Tail-patch sempre da i-Miev?

Mitsubishi poi punta anche sulla sportività per guadagnare sull’immagine, ma pare essere un caso isolato.

Nessun grande costruttore infatti si è associato per adesso alla FIA Formula E, con la sola McLaren impegnata nella fornitura dei motori e Michelin delle gomme: ma c’è tutta la copertura mediatica del caso e grandi investitori dietro il progetto.

I GP della Formula E, col calendario che parte nel 2014 nei 5 continenti, saranno tutti urbani e questo la dice lunga su quale sia il mercato di interesse per i BEV. Uno sarà anche a Roma, l’unico in Europa: saran contenti i romani, almeno gli sistemeranno un po’ le strade…

[hat tip: Defcon70]

Annunci

One Response to Elettrico o metano?

  1. domm says:

    – Elettrico o metano?

    – Ad Aria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...