La crisi si aggrava

Sovracapacità e domanda in picchiata (-8% a febbraio). Tra luglio e dicembre 2012 altre due società hanno rinunciato alla costruzione di nuove centrali termoelettriche. International Power sta abbandonando la centrale in ciclo combinato di Offlaga da 780 MWe. Molisenergy ha rinunciato alla centrale Ccgt di Venafro da 780 MW. Il nuovo rapporto sulle autorizzazione in corso si trova sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE).

Qui sotto un grafico sull’ andamento della nuova potenza installata in Italia negli ultimi 10 anni. Il vuoto pneumatico dal 2006 è palese.

capacitainstallta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...