La Cina ha un problema

L’acqua.

Al momento la Cina usa molta meno acqua di un qualsiasi paese europeo, circa 400 metri cubi a persona all’anno (in totale, 600 miliardi di metri cubi l’anno), ma i livelli di utilizzo sono già insostenibili. [..] L’industria ricicla troppa poca acqua, l’agricoltura ne spreca troppa. [..] I programmi di investimento nello shale gas avranno bisogno di grandi quantità d’acqua (ciascun pozzo per l’estrazione dello shale gas ne usa circa 15 mila tonnellate l’anno) e ancora di più ne serviranno per il raffreddamento delle 450 nuove centrali a carbone che dovrebbero sorgere nel paese.

Annunci

5 Responses to La Cina ha un problema

  1. Mauro says:

    L’unico commento da fare è che qualcuno “si farà la bua”.
    Se la Cina stessa o i suoi vicini/concorrenti, non si può ancora dire… ma qualcuno se ne farà tanta.
    Saluti,
    Mauro.

  2. Sul tema acqua non c’è che dire! Però il dato sulle nuove centrali a carbone non mi convince. Io avevo letto che la Cina sta provando a tagliare del 40-50% la produzione elettrica da carbone, quindi queste 450 nuove centrali non mi tornano.http://www.assoelettrica.it/blog/?p=6420

    • Di annunci roboanti e’ pieno il mondo, soprattutto quelli con orizzonti ventennali. Per il momento io seguo il phase-out delle centrali nucleari in Germania (che ancora non si vede).

      • cosimo says:

        centra come i cavoli a merenda ma non sapevo dove contattarla.. che ne dice della tecnologia per usare il moto ondoso senza cose gigantesche (inglesi francesi) che sta sul sito http://www.seamaxenergy.com?
        grazie per il tempo che mi vorra’ dedicare
        cosimo amoroso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...