Il mio problema con Greenpeace

Il “dialogo” tra la scienza e Greenpeace ha visto tempi migliori. Non a caso alcuni ex dirigenti sono molto critici verso le posizioni attuali di questa organizzazione. Mi chiedo, da scienziato, come si può “dialogare” con chi ha una posizione di opposizione “di principio”. Le “granitiche certezze” hanno più a che fare con la fede e la religione che con la scienza. Insomma, è come pretendere di far dialogare uno scienziato dell’evoluzione con un creazionista. Semplicemente non si può.

[Dario Bressanini, sul suo blog]

Anche questo blog su Greepeace ha dato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...