Robetta

La Nissan Leaf è ora in vendita a 30.000 euro, 5.000 euro in meno di qualche mese fa. Attendiamo gli eco-incentivi statali dal 31 marzo.

Annunci

Quanto vende l’auto elettrica /2

Considerate le solite Nissan Leaf e Chevrolet Volt (Opel Ampera nella sua incarnazione europea), campioni della categoria, i numeri dicono in America sono state vendute circa 5000 Leaf e 3000 Volt dall’inizio dell’anno. Tante? Poche? La Toyota Prius vendette circa 6000 vetture nel suo primo anno di vita. Oggi, dopo 10 anni, il totale di vendite mondiali di Prius ha raggiunto e oltrepassato quota 2 milioni, che fa mediamente 200mila vetture all’anno, prevalentemente in Giappone. D’altra parte, nella sola Italia, nel 2011 FIAT ha venduto 80mila Punto su mercato che immatricola ogni anno circa 2 milioni di auto.

L’auto elettrica ha ancora una lunga strada davanti a sè.

Il problema dell’auto elettrica

Dopo mille milioni di auto a benzina, Top Gear prova finalmente l’auto elettrica – Nissan Leaf e Peugeot iOn – con il consueto humour inglese. Su Top Gear non fanno mistero di preferire i classici motori a combustione interna, ma l’auto elettrica non esce comunque bene dalla prova per il solito problema dell’auto elettrica: la batteria. Alle obiezioni di Nissan sulla bontà della prova – una scampagnata per andare al mare – su Top Gear rispondono semplicemente riassumendo l’esito finale:

1) Electric cars are still very expensive.
2) The recharging infrastructure is patchy.
3) The range readout varies enormously, unlike the information given by a petrol gauge.
4) The Leaf is a very good car per se, and there’s nothing wrong with electric motors, but the battery, in our view, remains the Achilles’ heel of the whole package.

Buona visione. Vi suggerisco comunque di guardare l’episodio completo.

Quanto vende l’auto elettrica

Ancora poco. La Leaf di Nissan-Renault, Car of the year 2011 e campione della categoria, dall’inizio dell’anno ha venduto solamente 1.000 esemplari. Con un però: 500 dei 1.000 veicoli sono stati venduti nel solo mese di aprile.

Il flop dell’auto elettrica /2

La notizia del flop di vendite delle auto elettriche nel primo mese di vendita negli USA ha scatenato il finimondo in rete.

Le vendite si sono infatti assestate a quota 326 per la Chevrolet Volt e 10 per la Nissan Leaf, nonostante il massiccio battage pubblicitario e il premio Car of the Year 2011 assegnato proprio alla Leaf.

Il basso numero di veicoli venduti non può non far riflettere. La Prius di Toyota, l’auto ibrida più venduta al mondo, vendette 4400 veicoli nei primi due mesi del 2000 sul mercato USA, assestandosi a quota 5600 a fine anno.

Leggi il resto dell’articolo

Titolo ampiamente meritato

La Nissan Leaf ha vinto il premio Car of The Year 2011. Secondo il presidente della Giuria, Hakan Matson, “Nissan Leaf è la prima vettura elettrica che può essere equiparata sotto molti aspetti ai veicoli tradizionali”.

Queste le prestazioni della Nissan Leaf, per ciò che concerne l’autonomia (l’attuale tallone d’achille dei veicoli elettrici, assieme al prezzo):

Potenza Mot. Elettrico kW/Cv: 80/109
Batteria kWh: 24
Autonomia/tempo ricarica:160 Km/8 ore
Prezzo o disponibilità: circa 35.000 euro / fine 2011

Magari sono io, ma questo riconoscimento alla Leaf ricorda molto il Nobel per la pace a Barack Obama.