Al salvataggio dell’auto elettrica

E anche gennaio è andato: tempo di bilanci per le vendite dell’auto elettrica.

Questo mese, le vendite di Chevrolet Volt e Nissan Leaf negli USA ammontano rispettivamente a 321 e 87 unità. Un altro buco nell’acqua, dopo i 326 e 10 veicoli venduti a dicembre.

Nei mesi precedenti, gli esperti del settore sono stati quasi monoliticamente concordi nel sostenere che il potenziale di vendita dell’auto elettrica era pesantemente sopravvalutato. Le vendite dei primi due mesi dal lancio, quelli in cui solitamente si concentrano le vendite del primo anno, trainate dall’attesa, sembrano una conferma plastica della previsione.

Per riflettere sulle ragioni di questo flop, lasciando da parte dietrologie e sterili complottismi, bisogna fare un passo indietro, e ripensare alla realtà dell’auto elettrica.

Leggi il resto dell’articolo